Esclusivo!

Promo
Notizie > Lettura articolo > Notizie Antidepressive

Cina, arriva il riconoscimento facciale per evitare i furti di carta igienica.

05/04/2017

CINA – Dalla Cina arrivano le nuove macchinette nei bagni pubblici che riconoscono il volto di un uomo prima di estrarre  automaticamente la carta igienica! Già, perché dovete sapere che il Temple of Heaven Park, un centro commerciale, a Pechino, oltre ad essere una delle mete predilette dai cinesi dove  fare passeggiate, pregare o rilassarsi nel parco circostante, è vittima ormai da anni di continui furti che colpiscono il bene pubblico più prezioso: la carta igienica.  

Può sembrare un'idea strampalata, ma come riporta  il New York Times,  le autorità locali per risolvere questo grosso problema hanno pensato di installare un software di riconoscimento facciale, come primo esperimento, sulle sei macchinette che distribuiscono  brevi strisce di carta igienica nei bagni pubblici del parco,  per assicurarsi che nessuno ne prenda di più.  

Il sistema funziona così: il cittadino si avvicina al distributore che procede ad una scansione facciale per immagazzinare l’identità, dopodiché  gli fornisce la sua razione di carta, una striscia di circa 60 cm. Se nel caso questa razione risultasse insufficiente bisogna aspettare nove minuti per averne altra. “Abbiamo pensato a varie opzioni, dalle impronte digitali agli infrarossi. Abbiamo scelto il riconoscimento facciale perché era il metodo più igienico”, dice Lei Zhenshan, marketing director dell’azienda Shoulian Zhineng.

Ogni apparecchio costa 720 dollari. Ma le proteste non sono mancate: “La carta è troppo poca”, si è lamentato più di un cliente. Ma se la carta è insufficiente bisogna pazientare nove minuti per ottenerne di più. Qualcuno, preso dall’esasperazione, ha perfino preso a pugni il distributore. Non si sa se prima o dopo essersi lavato le mani.

“E se capitasse un cliente con  la diarrea o qualsiasi altra situazione di cui ha urgente bisogno di carta igienica?”, si chiedono in tanti. “Tranquilli,  il nostro personale fornirà direttamente la carta igienica”, ha riferito un portavoce del parco alla BBC, “Inoltre stiamo cercando di rendere le cose più facili, ben presto aggiungeremo un altro strappo di carta per ogni cliente”.

Utilizzando costose macchine di riconoscimento facciale per qualche metro di carta igienica può sembrare un gesto estremo per proteggere un qualcosa di tale valore basso, ma un'indagine sotto copertura, ha scoperto che nel solo mese di marzo,  sono stati rubati 30 rotoli di carta igienica al giorno dai bagni del parco. I distributori, tecnologicamente avanzati,  al momento sono stati installati per un periodo di prova di due settimane, ma potrebbero presto invadere tutta la Cina. Alcuni abitanti del luogo temono che i funzionari del governo cinese useranno i dati raccolti dalle macchine per stanare i dissidenti.

Segui Notizie Incredibili su Facebook

Condividi la notizia su:

Altre notizie

G-Suite - La migliore alternativa a Microsoft Office di sempre!
CCT2000 CONSIGLIA AI SUOI CLIENTI

G-SUITE BY GOOGLE

L'ECCEZIONALE NUOVO PACCHETTO DI SOFTWARE PER LAVORARE ALLA GRANDE.

SE HAI UNA PICCOLA, MEDIA O GRANDE AZIENDA NON PUOI PERDERE

LA MIGLIORE ALTERNATIVA A MICROSOFT OFFICE.



MI INTERESSA: NE VOGLIO SAPERE DI PIU'
Ciao Ospite (IP:54.224.43.96).
Esegui il login oppure registrati se sei nuovo. Username o Email Password