Esclusivo!

Promo
Notizie > Lettura articolo > Forse non tutti sanno...

Chi fa pipì in autostrada rischia una multa fino a 10mila euro.

19/05/2017

Con l’arrivo dell’estate, aumenta anche il consumo di acqua e bibite dissetanti, le uniche in grado di dare sollievo durante le ore più calde.
Per chi non lo sapesse, bere molti liquidi mentre si guida potrebbe risultare deleterio per un motivo ben preciso. A causa del decreto di depenalizzazione, divulgato dopo la legge delega n. 67 del 28 aprile 2014, voluto lo scorso anno dal Governo, chi fa la pipì in autostrada non sarà più punito penalmente, ma bensì con una sanzione pecuniaria compresa tra i 5.000 e i 10.000 euro.
 
Quindi, se per caso il conducente di un veicolo, decidesse di sostare in una piazzola per fare i propri bisogni, sarebbe da punire senza nessuna scusa. E se il guidatore accelera per raggiungere la più vicina stazione di servizio? Niente da fare, in quel caso potrebbe arrivare una multa per eccesso di velocità.
 
Tuttavia, c’è anche la possibilità di non incorrere in sanzioni così elevate. Infatti, la persona che soffre di gravi problemi di salute, quindi costretta ad urinare più volte in una giornata, sarà punita, ma in maniera ridotta.
 

Segui Notizie Incredibili su Facebook

Condividi la notizia su:
G-Suite - La migliore alternativa a Microsoft Office di sempre!
CCT2000 CONSIGLIA AI SUOI CLIENTI

G-SUITE BY GOOGLE

L'ECCEZIONALE NUOVO PACCHETTO DI SOFTWARE PER LAVORARE ALLA GRANDE.

SE HAI UNA PICCOLA, MEDIA O GRANDE AZIENDA NON PUOI PERDERE

LA MIGLIORE ALTERNATIVA A MICROSOFT OFFICE.



MI INTERESSA: NE VOGLIO SAPERE DI PIU'
Ciao Ospite (IP:54.146.11.8).
Esegui il login oppure registrati se sei nuovo. Username o Email Password