Questa è la foto del Team Microsoft nel 1978. Che fine hanno fatto?

Steve Wood – Programmatore

Ha lasciato la Microsoft nel 1980 e ha successivamente sposato Marie Wood. Ora gestisce una società di telecomunicazioni.

Bob Wallace – Designer e Production Manager

Ha lasciato la Microsoft nel 1983. E’ diventato un sostenitore delle droghe psichedeliche. Morì nel 2002.

Jim Lane – Production Manager

Lasciò anche lui l’azienda nel 1983 e ora gestisce una società di software propria.

Bob Greenberg – Programmatore

Ha lasciato la Microsoft nel 1981. Ha partecipato allo sviluppo delle Gabbage Patch Dolls per la Coleco, ora realizza software per corsi di golf.

Marc McDonald – Programmatore

Primo assunto alla Microsoft. La lasciò nel 1984 perché stava diventando troppo grande, tornò a Redmond quando questa comprò la Design Intelligence, società in cui lavorava. Ha l’onore di portare il badge numero 00001.

Gordon Letwin – Programmatore

Ha lasciato l’azienda nel 1993, ora è un filantropo ambientalista.

Paul Allen – co-fondatore insieme a Bill Gates

Lasciò nel 1983 ma è legato alla società come consulente strategico. Ora è proprietario di squadre sportive. E’ un entusiasta per le tecnologie aerospaziali ed è un filantropo.

Maria Wood – Contabile

Moglie di Steve Wood. Lasciò la Microsoft nel 1980 e poi la denunciò per discriminazione sessuale. Ora si descrive come “volontaria professionista”.

Bob O’Rear – Matematico capo

Lasciò nel 1993 e ora possiede un allevamento di bestiame.

Andrea Lewis – Editor specializzato in tecnologia

Lasciò nel 1983, è giornalista free-lance.

Bill Gates – Co-fondatore della Microsoft

E’ stato per anni la persona più ricca del mondo. Ora si occupa di attività filantropiche in tutto il mondo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

cct2k utilizza cookie tecnici e di terze parti. Continuando la navigazione oppure scorrendo la pagina accetti la nostra cookie policy. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi