Utilizza una roccia come fermaporta ma dopo 30 anni scopre che è un meteorite da 100mila dollari (video)

Un residente dello stato del Michigan (USA) ha usato per tre decenni un meteorite molto prezioso come semplice fermaporta senza sapere che in realtà aveva un valore di circa 100mila dollari, come ha riferito l’Università del Central Michigan (CMU) sul suo sito web.

Secondo quanto raccontato da Mona Sirbescu, professoressa di geologia alla CMU, l’uomo – che ha preferito rimanere anonimo – si è presentato con la sua la pietra all’Università qualche giorno fa dopo che, lo scorso gennaio, leggendo su una rivista di alcune persone che trovavano e vendevano pezzi di meteoriti, ha pensato di farlo analizzare per capire se potesse valere qualcosa, scoprendo così che si trattava di un pezzo rarissimo.

“Ho detto a me stesso: ‘Vediamo, vediamo, quanto varrà il mio?'”, racconta il proprietario della roccia spaziale.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

In un primo momento la geologa si mostrò un po’ scettica, ma poi vedendo il campione  non poteva  credere ai suoi occhi: “Ho potuto immediatamente distinguere che era qualcosa di speciale”.

“È l’esemplare più prezioso che abbia mai avuto nelle sue mani, sia sul piano monetario che su quello scientifico”, affermò Sirbescu all’uomo. La geologa ha anche sottolineato che il prezzo della roccia di oltre 10 chilogrammi –  il sesto meteorite più grande trovato nel Michigan – potrebbe ammontare a 100.000 dollari.

Nell’esaminare il campione attraverso i raggi X, la geologa è arrivata alla conclusione che il meteorite, costituito per l’80% di ferro e il 20% di nichel, aveva raggiunto la Terra negli anni ’30.

Secondo quanto rivelato dal proprietario della roccia, un residente della città di Edmore, l’aveva trovato all’interno di una stalla che aveva acquistato nel 1988. L’uomo ha anche sottolineato che il contadino che gli aveva venduto la proprietà sosteneva che il meteorite era caduta dal cielo nel suo cortile. “Tuttavia era ancora caldo quando il contadino, insieme a suo padre, lo tirarono fuori dal cratere”, rivelò il proprietario della roccia extraterrestre.

L’uomo,  negli ultimi trenta anni, ha usato il meteorite come fermaporta. Tuttavia, ora però ha intenzione di venderlo. Il Mineralogical & Geological Museum di Maine e l’Istituto Smithsonian stanno valutando l’acquisto di questo insolito meteorite per metterlo in mostra.

Se la vendita andrà a buon fine, il proprietario della roccia ha promesso  di donare il 10% del ricavato alla Central Michigan University.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

cct2k utilizza cookie tecnici e di terze parti. Continuando la navigazione oppure scorrendo la pagina accetti la nostra cookie policy. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi